• Chiamaci
  • +39 349 8562437

Lunedì - Sabato ( 09.00 - 20.00 )

Chirurgia ossea rigenerativa

L'insieme di metodologie chirurgiche finalizzate al ripristino della struttura ossea in termini di altezza e spessore in modo da assicurare i presupposti per un corretto posizionamento degli impianti dentali.

Normalmente, qualsiasi osso dell’organismo subisce un’attività di rimodellamento composta da apposizione e riassorbimento.
In condizioni fisiologiche vi è un equilibrio tra le due fasi, ma quando il prevale il riassorbimento si assiste ad un’atrofia ossea.

In particolar modo, dopo la perdita dei denti, l’osso che prima avvolgeva la radice va incontro ad uno spiccato riassorbimento nei primi 6 mesi per poi proseguire nel tempo in maniera lenta ma pur sempre costante.

L’obiettivo di questo trattamento è quello di ricreare un volume osseo idoneo per poter poi inserire impianti in una posizione ottimale per la successiva riabilitazione protesica.

Chiedi Informazioni